CORONAVIRUS & BORIS

Al di là della sua iniziale presa di posizione su come affrontare l’emergenza sanitaria, non dissimile dalle incertezze e dai tentennamenti manifestati da altri governi, Johnson si è dimostrato un leader capace, caparbio ed in grado di fronteggiare le immani pressioni per mandare a gambe all’aria la “Brexit”. Ne avessimo di politici, come lui, capaci di tenere testa all’UE. Questa vignetta, perciò, non è un modo per motteggiarlo, ma una maniera per “sdrammaticizzare” (direbbe Zalone) e per augurargli una pronta guarigione.