Giuseppe Conte: “Sì alla TAV!”

Dopo aver disatteso le promesse elettorali sull’ILVA e sulla TAP…

Dopo l’ambigua politica europea il cui moto assai ondivago, partito da posizioni euroscettiche, si è palesato con la richiesta di adesione al gruppo “filoeuropeista” ALDE (in cui non sono stati accettati, incassando una gran figuraccia!) ed ora con l’appoggio all’elezione della “ultras” europeista Ursula Von Der Leyen…

In contemporanea con il teorema del “mandato zero”…

Giuseppe Conte annuncia il “Sì” alla TAV, tradendo l’ennesimo cavallo di battaglia elettorale insito nel DNA dei 5 Stelle.

Qual è il futuro e il peso di questo movimento in cui in tanti hanno riposto le ultime speranze di trovare una politica giusta, onesta e dalla parte del cittadino?

***

P.S.: se ami la satira e ti piacciono le mie vignette clicca “mi piace” a questa pagina, di’ la tua e continua a seguirla!!! Ciaoooo

https://www.facebook.com/Caff%C3%A8-Scorrettole-Vignette-Satiriche-di-Paolo-Piccione-113263755387220/