La manovra della Capitana

Quanto vale per lo Stato italiano, per l’U.E. e per il capitano Carola Rackete la vita di 5 uomini dello Stato?

È questa una delle domande più importanti che nasce dall’ultima vicenda legata alle discutibili azioni delle Ong.

Ecco qui uno stralcio ripreso dal sito dell’AGI: “Davanti ai loro caffè, definiti “amarissimi”, i cinque uomini della Guardia di Finanza hanno raccontato lo speronamento da parte della Sea Watch. Quella manovra azzardata per cui la capitana, Carola Rackete, ha chiesto poi scusa. Lo fanno davanti ai giornalisti del Corriere della Sera, raccontando gli attimi in cui hanno avuto paura per quella azione inaspettata da parte della nave della Ong.”

(Fonte: https://www.agi.it/cronaca/speronamento_sea_watch_carola-5747036/news/2019-06-30/ )

 ***

P.S.: se ami la satira e ti piacciono le mie vignette clicca “mi piace” a questa pagina, di’ la tua e continua a seguirla!!! Ciaooo

https://www.facebook.com/Caff%C3%A8-Scorrettole-Vignette-Satiriche-di-Paolo-Piccione-113263755387220/