Poliziotto rinviato a giudizio per eccesso di legittima difesa

Il pubblico ministero, “dominus” delle indagini preliminari, ha chiesto l’archiviazione per il poliziotto che, il 10 giugno 2018, per salvare il collega già accoltellato più volte, sparò e, purtroppo, uccise un ragazzo di 22 anni.

Il giovane ecuadoriano, estremamente aggressivo e con intenti suicida, aveva dato forti segni di squilibrio mentale.

Il giudice per le indagini preliminari, invece, ha respinto la richiesta del pm e l’ha obbligato ad esercitare l’azione penale rinviando a giudizio il poliziotto.

***

P.S.: se ami la satira e ti piacciono le mie vignette clicca “mi piace” a questa pagina, di’ la tua e continua a seguirla!!! Ciaooo

https://www.facebook.com/Caff%C3%A8-Scorrettole-Vignette-Satiriche-di-Paolo-Piccione-113263755387220/