La croce del ricatto occupazionale

Oggi, a poche ore dal ritrovamento del corpo del povero Cosimo Massaro, precipitato e morto in mare con la sua gru a causa del maltempo, si è verificato un altro incidente all’interno della ex Ilva, ora ArcelorMittal.

Pare che, a quanto si apprende dalla stampa, questa volta non ci siano state vittime solo per un caso fortunato.

Le cose, al cospetto di un’opinione pubblica avvezza a dimenticare rapidamente, possono continuare in questo modo per un pezzo di pane?